Slider

PalmaresSeguici sui social  

  • Home
  • News
  • Gli azzurri del futsal tornano al Pala Errebi San Quirico di Asti

News

Gli azzurri del futsal tornano al Pala Errebi San Quirico di Asti

psq

Dopo l’applauditissima doppia sfida tra la nazionale italiana e quella Ucraina, andata in scena alcuni anni fa, la città di Asti è pronta nuovamente ad abbracciare gli azzurri del Futsal.

Una grande iniziativa, un regalo di Natale in anticipo che l’Orange Futsal Asti e il Comune, con il proprio impegno congiunto, ha voluto fare a tutti gli appassionati di sport in generale e di calcio a cinque nello specifico.

La FIGC ha accolto la proposta avanzata dalla nostra città ad ospitare la gara amichevole internazionale Italia-Francia della Nazionale maschile di calcio a 5, in programma il 4 e 5 dicembre prossimi presso il Pala Errebi San Quirico di via Chiuminatti.
Il Sindaco, Maurizio Rasero, nell’esprimere soddisfazione per la scelta della nostra città per questo prestigioso evento, ha dichiarato: “ospitare gare di importanza internazionale è un motivo di orgoglio per Asti ed è importante non solo per il valore sportivo che le caratterizza ma anche per la positiva e concreta ricaduta che le stesse hanno sulla promozione del nostro territorio e della nostra città. Ringrazio in particolar modo la società A.S.D. Orange Futsal Asti ed i suoi dirigenti, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile”.


L’assessore Mario Bovino nel complimentarsi con la Federazione ha aggiunto: “manifestazioni come questa sono davvero importanti e spesso rappresentano uno stimolo per avvicinare bambini e ragazzi ad uno sport sano come il calcio”.

Ovvia la soddisfazione dell’Orange Futsal Asti, che ha voluto fortemente l’organizzazione di questa straordinaria due giorni di calcio a cinque. Il sodalizio di Giovannone, Pascolati e del direttore generale Marco Caccialupi, con l’impegno del Comune di Asti, dell’Assessore Mario Bovino e del Sindaco Maurizio Rasero, conferma, anche grazie ai molteplici successi in ambito nazionale giovanile della squadra nero-arancio, già campione d’Italia quattro anni fa, a un movimento sempre vivo, con la presenza del Città di Asti in A2, dell’Isola in B e di due squadre in C1, la città di Alfieri nel gotha del futsal tricolore.

 

 

Tags: 2018-2019

Stampa Email