logo errebi

PalmaresSeguici sui social  

  • Home
  • News
  • Orange ai sedicesimi di coppa Italia under 19: rigori di gioia

News

Orange ai sedicesimi di coppa Italia under 19: rigori di gioia

Coppa Italia under 19

Emozioni a non finire, intensità e imprevedibilità.

Partita infinita quella dei 32esimi di finale di Coppa Italia Under 19. Al Pala Errebi, dopo i calci di rigore, esce vincente la formazione di casa, un Orange Futsal Asti che ha spesso dominato ma non è riuscita a capitalizzare le tante opportunità da rete.

Lo scontro diretto per il passaggio del turno premia così il quintetto di Patanè a discapito di un Aosta che ha lottato con cuore e grinta ma si è dovuto arrendere 5-4 dopo i calci di rigore.

In cronaca, inizio di partita shock per gli astigiani, che dopo appena due minuti commettono un ingenuo fallo da rigore e subiscono lo svantaggio. La reazione dei padroni di casa è veemente e porta a occasioni continue, che si tramutano nel cuore della frazione nella rete dell’1-1 firmata dallo scatenato Del Bianco.

Il match pare decisamente in discesa, eppure il fortino valligiano regge l’urto. Gli Orange attaccano per tutto il secondo tempo ma la palla non vuol sapere di entrare. Si va così ai tempi supplementari: i nero-arancio, dopo un continuo forcing, trovano il vantaggio nel secondo extra-time, a tre giri di lancette dal termine, con Del Bianco, autore così di una doppietta. Poco dopo beneficiano anche di un tiro libero, non trasformato. A 30” dalla sirena giunge la beffa: Aosta impatta con il portiere di movimento. Si va così ai rigori: gli orange falliscono il primo, ma il portiere Gallina indossa il mantello da Superman, neutralizzando due dei quattro penalty aostani regalando i 16esimi al sodalizio di Giovannone e Pascolati.

 

 
 
 
 

Tags: 2018-2019

Stampa Email