logo Pampirio

PalmaresSeguici sui social  

Serie
D

Serie
C2

Serie
C1

Serie
B

Serie
A2

Serie
A1

Slider

Storia Club e prima squadra

La nascita dell’A.S.D. ASTI Calcio a Cinque è avvenuta nel 2005 per volontà e l’amicizia di un gruppo di giovani giocatori e l’entusiasmo e la partecipazione di qualche genitore e amico, su tutti Maurizio Lombardi, Sandro Penna, Maria Cristina Truffa, Mauro Gentile e nel 2007, il patron Claudio Giovannone.

 

Il primo campionato di serie D disputato è stata una marcia trionfale con 22 vittorie su altrettante partite disputate e la conseguente promozione in serie C2, nello stesso anno è stata vinta anche la Coppa Piemonte.

L’anno successivo su 18 gare disputate in serie C2 sono arrivate ben 17 vittorie e così è avvenuto anche nel campionato di serie C1.

Nel campionato Nazionale di serie B, con solo 2 sconfitte subite, è stata raggiunta la promozione in serie A2 nazionale con una giornata di anticipo dal termine.

Nella stagione sportiva 2009/2010 è arrivata la quinta promozione consecutiva (dalla serie D alla serie A), un record nella storia della disciplina e anche nell’intero mondo sportivo italiano.

Inoltre, nel primo anno in assoluto in cui la Coppa Italia venne disputata in un’unica sede ed in concomitanza per la Serie A e l’Under 21, l’A.S.D. Asti calcio a 5 è stata la sola società in Italia ad essere rappresentata da entrambe le formazioni.

Alla seconda stagione consecutiva in serie A gli Orange hanno ottenuto un altro traguardo storico: l’11 marzo 2012, infatti, Ramon e compagni hanno potuto alzare al cielo la Coppa Italia, dopo aver sconfitto in finale la blasonata Luparense (poi vincitrice dello scudetto).


Altro motivo di orgoglio di questa Associazione era quello di permettere l’accesso gratuito al Palazzetto, invitando il pubblico, sempre numerosissimo, a fare un’offerta il cui ricavato, negli anni passati, è stato devoluto ad un medico dell’Ospedale di Asti che opera volontariamente anche in un centro infantile del Madagascar ed alla Croce Verde di Asti.

Da qualche stagione, l’offerta è stata sostituita da abbonamenti e biglietti, il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza. Nelle passate stagioni sono stati donati all’A.N.F.F.A.S. di Asti ben € 23.000,00 ed € 5.000,00 all’Istituto Ayrton Senna (il cui logo, per la corrente stagione, campeggerà sulle maglie in posizione di main sponsor).

Dalla stagione 2013-14 è stata inserita a calendario una nuova manifestazione, la Winter Cup, torneo invernale che vede per protagoniste le migliori squadre della massima categoria. L’Asti nel mese di dicembre 2013 la fa subito sua, superando la Luparense in semifinale e la rivelazione Real Rieti nella finalissima.

Nella stagione successiva i successi non tardano ad arrivare; le coppe sono tutte della città di Alfieri: la seconda Winter Cup si gioca ad Asti, e gli orange sono profeti in patria, sconfiggendo in finale dopo i calci di rigore il Pescara.

In Coppa Italia ci si trasferisce proprio in Abruzzo, e ancora una volta i protagonisti della finale sono l’Asti e il quintetto di Fulvio Colini: battaglia infinita, conclusa con il trionfo dei piemontesi.

Nella stagione 2015-16 gli Orange partono a rilento conquistando solo all’ultima giornata di andata l’accesso alla final eight di coppa Italia, nella quale vengono sconfitti solo in finale dal Pescara dopo i calci di rigore.

In campionato arrivano 11 successi consecutivi che portano gli Orange a vincere la regular season. I playoffs sono combattutissimi e, dopo aver sconfitto la Cogianco e l’Acqua&Sapone in gara 3, l’Asti si laurea finalmente Campione d’Italia contro il Real Rieti dopo un’estenuante battaglia decisa dal rigore di Ramon davanti alla bolgia del Palasanquirico.

La stagione 2016-17 coincide con la rinuncia a disputare il massimo campionato di serie A. La politica societaria sposta l'attenzione sulla crescita dei giovani. La prima squadra, guidata da Patanè, riparte dal campionato di Serie D, disputato e vinto con tutti giovani astigiani cresciuti nel settore giovanile. A marzo 2017 l'Asti calcio a 5 diventa ufficialmente Orange Futsal Asti e l'ultima partita della stagione sancisce la vittoria della coppa Piemonte di Serie D.

 

 

Tags: 1ª squadra, dirigenza, Asti calcio 5, storia club, OrangeFutsal